Genealogia Bartolomeo

Bartolomeo

 nato probabilmente nel 1505, marito di Faustina nob. Trevano, comense, fu dei maggiorenti di Mendrisio, + 1568

 

I Torriani discendenti di Bartolomeo

 

 

Bartolomeo, nato probabilmente 1505, marito di Faustina nob. Trevano, comense, fu dei maggiorenti di Mendnsio, + 1568. Da cui:

1.  Aurelio, nato probabilmente 1550, marito di Barbara di Nicolao nob. Della Torre, ucciso probabilmente da Gaspare nel 1585.

2.  Gio. Maria, nato 1551 monaco domenicano a Como col nome di padre Costanzo di Vedano, nel 1569.

3.  Gio. Paolo, nato 1552, monaco neIlíistesso convento (san Giovanni maggiore) col nome di Pietro martire.

4.  Giulia, nata 1553, sposa nel 1573 il nob. Giovanni Castiglioni di Vedano.

 

 

Da Aurelio e da Barbara, +1637, nacquero:

1.  Giulia, nata 1576, sposÚ 1602 il medico Ferdinando Solari.

2.  Bartolomeo, nato 1578, sposÚ 1607 Lucrezia della Porta.

3.  Gio. Pietro Paolo, nato 1581

4.  Nicolao, nato 1585, postumo, sposÚ 1618 Caterina de Pozzi.

 

 

Da Bartolomeo, +1661 e da Lucrezia, +1633, nacquero:

1.  Aurelio, n. 1608, + nubile 1629.

2.  Veronica, n. 1610, sposÚ 1631 Gerolamo Visconti di Busto.

3.  Bartolomeo, n. 1612.

4.  Barbara, n. 1614, sposÚ 1696 Gb. Pietro Visetti di Mendnsio.

5.  Elisabetta, n. 1617, + nubile 1690.

6.  Antonia, n. 1622, sposÚ 1643 lo spagnolo NicolÚ Vigliaeis.

 

 

Da Nicolao e da Caterina Pozzi (probabilmente morti allíestero) nacquero:

1.  Carlo, n. 1620, sacerdote canonico díisola sul lago di Como.

2.  Bartolomeo, n. 1625, trasmigrato a Milano.

3.  Francesco Antonio, n. 1631. Trasmigrato a Lione.

4.  Caterina, n. 1633, maritata Ferrari a Milano, da cui Anna, moglie del conte Federico Confalonieri.

5.  Francesco, n. 1635, trasmigrato a Milano. Marito della nob. Antonio Forni. Costui era banchiere e si fece assai ricco, + assassinato o per infortunio a Milano nellíanno 1700.

 

 

Da Bartolomeo, e da N. nacquero:

1.  Bartolomeo Maria, frate Agostiniano a Milano.

2.  Giuseppe Maria, frate domenicano a Vigevano.

 

 

 

 

Da Antonio e da N. nacquero:

1.   Carlo Giuseppe, trasmigrato a Marradi in Toscana.

2.   Gio. Battista, trasmigrato a Davodola, nel qual luogo si estinse la sua famiglia nel 1780.

 

Da Carlo Giuseppe, derivano le attuali famiglie di Toscana. Da Francesco e da Antonia Forni, +1739, nacquero:

1.  Anna Maria Caterina, monaca a Milano col nome di Mananna Gertrude (Domenicana nel convento dalla Vittoria).

2.  Barbara Lucrezia Aurelia, monaca a Milano col nome di Antonia Marianna (Domenicana ut supra).

3.  Nicolao Aurelio, n. 1680, conte feudatario di Azzate ed Abbiate, tornato a Mendrisio, col ricco patrimonio del padre, fabbricÚ il palazzo, che da lui morto nubile nel 1723, ereditarono i suoi parenti Confalonien, e vendettero piý tardi ai Pollini.

 

Per il seguito di questa genealogia di Bartolomeo q. Agostino, che pare continui nei soli Tomani detti di Marradi in Toscana, si osservino le note genealogiche che avranno tra le loro memorie.

 

Da un documento citato dal Medici nella Storia di Mendrisio si trovano come figli di

Giuseppe e A. Forni, anche:

 

4. Giovanni: citato nel 1723 quale membro del consiglio generale, sposa Teresa N. Ha figlio frate col nome di Benfiglio Capra di Lugano (1710-1746) valente oratore sacro.

5. Carlo Francesco

6. Giuseppe, provinciale e d oratore, + 1783

 

Da Giovanni oltre il figlio frate giŗ citato abbiamo

Salvatore 1711- 1766 padre di:

Felice:    1746ó1822, padre di

Salvatore (1771- 1825) e Giov. Battista

 

Da Salvatore abbiamo Giuseppe.

 

Da Giov. Battista vennero

1. Giuseppe: 1830-1907, sposa Maddalena Cella

2. Antonio, 1831 ó 1877

3. Salvatore: 1827 ó 1887 , sposa Carolina Monti

 

Da Giuseppe e Maddalena Cella, nasce

Nicola 1868 - 1944, Amministratore OBV, sposa Romilda MalŤ, + 1966

 

Da Nicola e Romilda: nacquero:

1. Aldo: 1897, + 1927, sposa Anna Berta.

2. Guido: 1900, + 1968, sposa Bianca, + 1996

3. Sandra

 

Da Aldo e da Anna Berta: venne:  

Giulio 1923 - 1987, sposa Nini Clerici, da cui vennero

1.  Nicola, n.1946

2.  Daniela

 

Da Nicola:

1.  Valentino

2.  Romilda

Da Guido e Bianca, nacquero:

1.  Milena, sposata Menoud

2.  Aldo n 1934, sposa Aixa, da cui venne Paola.

 

 

Da Salvatore e Carolina Monti, nacquero:

1.  Sofia, +1936

2.  Giuseppe 1864 -1935, sposa Anna Kissel.

3.  Aurelio 1876 - 1950

4.  Ines:1887 -1953

 

 

Da Aurelio venne

Ettore, 1902, + 1978

 

Da Ettore vennero

1Attilio, 1925, + 1969

2.  Aldo, 1904. + 1963

 

Da Attilio , che sposa Adelheide, vennero

1.  Enrico 1956

2.  Alessandro, 1958, 

 

 

Da Aldo, che sposa Bice Maria Magni, + 1999, venne

Giuseppe, 1947 +1981 che sposa Liliane Elles, + 1981

 

Da Alessandro, vennero

1.  Claudia

2.  Alessandro e

3.  Pamela

 

 

 

Precedente Home Su Successiva