Le passate manifestazioni - Vergangene Veranstaltungen - Evénements passés - Past events

  
 

1° Concorso Organistico Internazionale

"Fondazione Prioria della Torre"

1 - 3 maggio 2017

Mendrisio (Svizzera) - Chiesa di San Sisinio

 

 

Lo scorso 3 di maggio si è concluso, a presso la Chiesa di S. Sisinio a

Mendrisio, un evento primo e unico nel suo genere in Ticino, il

1° Concorso Internazionale di organo antico.

Organizzato dalla Fondazione Prioria della Torre, già Juspatronato Torriani,

esso si prefiggeva di promuovere da una parte lo studio dell’organo in Ticino

e dall’altra la conoscenza del pregiato organo Reina del 1768 sito nella Chiesa di San Sisinio.

 

A presiedere la giuria fu chiamato il Maestro Stefano Molardi, professore al Conservatorio di Lugano.

Completavano la giuria i Maestri Johannes Strobl, della Hochschule di Lucerna e

Gabriel Wolfer, presidente della Fondazione Pro Musica, à Porrentruy.

 

Dei sedici concorrenti di varie nazionalità (ottima la partecipazione a questo primo concorso!)

che si sono annunciati, sei hanno conquistato un posto in finale.

 

 

La premiazione del 1° Concorso Internazionale di organo antico.

 

 

Il primo premio è stato assegnato a

Mattia Marelli (Italia),
il secondo, a Frank Lukas (Austria) e

il terzo a Nicolò Sari (Italia).

 

Tre menzioni invece sono state attribuite a

Nikako Nischikawa (Giappone),

Sofia Kozlik (Polonia) e

Gabriele Ghiozzi (Italia).

 

Il livello artistico, a detta del noto professore d'organo Lorenzo Ghielmi e del professor

Lauro Filipponi,  presidente dell’Associazione Organisti Ticinesi,

entrambi presenti all’evento, fu molto elevato e di carattere veramente internazionale.

 

Un grande successo anche la partecipazione del pubblico,

che ha avuto la possibilità di assistere anche al concerto finale di gala,

seguito alla premiazione.

La prossima edizione del concorso avrà luogo nel 2019.

 

  
 

C  o  n  c  e  r  t  o
 
Accademia Barocca Italiana
Dir. Stefano Molardi

Chiesa di San Sisinio alla Torre- Mendrisio

 domenica 12 giugno 2016 - ore 17.30

 

Programma

A. VIVALDI (1678-1741)

Concerto per archi in sol minore RV 157

 (Allegro-Largo-Allegro)

 

Concerto per archi in sol minore RV 156

(Allegro-Adagio-Allegro)

 

G. SAMMARTINI (1695-1750)

Concerto per cembalo e archi in sol  maggiore op. 9 n. 3

(Spiritoso/Adagio/Allegro-Andante-Allegro)

 

S. MOLARDI (1970)

Modal Toccata

(organo)

 

A. VIVALDI

Concerto per archi in sol minore RV 156

(Allegro-Adagio-Allegro)

 

N. PORPORA (1686-1768)

Concerto n. 5 per archi in mi minore

 (Affettuoso-Allegro-Adagio-Giga)

 

A. VIVALDI

Follia

(Allegro-Adagio-Allegro)

 

  
 

GIORNATA DEL FAI SWISS

Chiesa di S. Sisinio alla Torre - Mendrisio

 

Sabato 19 marzo 2016

 Chiesa di S.Sisinio - Mendrisio

 

 

Ingrandisci

 

Abbiamo il piacere di invitarvi a questo importante evento che,

grazie al FAI SWISS, con sede a Lugano Castagnola,

vi farà conoscere un importante “tesoro artistico”

che noi custodiamo e tramandiamo con amore

 
  
 

VIAGGIO MUSICALE NELL’ITALIA

DI FINE SEICENTO - INIZIO SETTECENTO

Fiorenza de Donatis, violino
Gianluca Capuano, clavicembalo

Domenica 23 giugno 2013

 Chiesa di S.Sisinio - Mendrisio
ore 17.00

 

 

 

Fiorenza De Donatis

 

 

Gianluca Capuano

 

 

 

  
 

Domenica 10 giugno 2012

 Chiesa di S.Sisinio - Mendrisio
ore 17.00

CONCERTO  D'ORGANO

L i v i o   V a n o n i

 

 

P   R   O   G   R   A   M   M  A

Giovanni Gabrieli

1557 - 1612

 

Canzona detta "La Spiritata"

Buxheimer Orgelbuch

 

 Intavolature del 15. secolo

Pange lingua gloriosi / Salve Regina /

O dulcis Maria / Cum sancto spiritu

       

Antiche danze 

 

Intavolature del 16. mo secolo

Bernard Schmid Passomezzo e Saltarello 

Neusiedler Der Zeuner Tantz e Hupf auff 

Ammerbach Passometzo e Pazzometzo d'Angleterre

       

Arcangelo Corelli 

1653 - 1713

 

Concerto Grosso X op.6

appropriato all'organo da Thomas Billington

Preludio. Largo - Allemanda Allegro -

Adagio - Corrente.Vivace - Allegro

       

Johann Gottfried Walter

1684 - 1748

 

Choral-Partita

"Meinem Jesus lass ich nicht"

       

Giovanni Benedetto Platti

1700 - 1763

 

Sonata in do minore

Allegro  – Adagio – Allegro – Allegro

       

Georg Philipp Telemann

1681 - 1767

 

Fantasia in Do maggiore

Gravement - Gayement - Allegrement

       

Johann Gottfried Walter

1684 - 1748

 

Largo

       

Johann Sebastian Bach

1685- 1750 

 

Toccata in re minore BWV 913

Toccata  – Presto – Adagio – Allegro

 
 

Sabato 21 maggio 2011

 Chiesa di S.Sisinio - Mendrisio
ore 17.30

 

CONCERTO del CORO PALESTRINA di LOCARNO

“De Beata Maria Virgine”

Il Coro Palestrina è stato fondato nel 1947 dal Prof. Dr. Walter Rüsch per diffondere la musica polifonica sacra del XVI e XVII secolo. Dopo la morte del fondatore, il coro ha ripreso l’attività nel 1985 sotto la direzione del Maestro Piergiuseppe Snozzi, già direttore del “A-Cappella Chor” di Zurigo, che ha continuato sulla medesima linea interpretativa, proponendo dal 1996 al 2006 concerti, nella Svizzera Italiana e all’estero, di opere di Palestrina, de Victoria, Cardoso, Anerio, Viadana, Soriano e Gallus. Nel 2002 il Coro ha prodotto un CD, realizzato nella Chiesa Madonna di Ponte a Brissago, con brani del repertorio praticati fino allora, parzialmente utilizzato nella colonna sonora per il film “Der Henker”  del regista svizzero Simon Aeby, ambientato nel periodo della Controriforma in Tirolo. Dal 2007 il Coro è stato diretto dalla Maestra Silvia Finali ed ora dal Maestro Massimo Annoni, coadiuvato da Lorenza Donandini Camarca.

Massimo Annoni, insegnante di pianoforte, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica "G. Verdi" di Milano e presso il "Pontificio Istituto di Musica Sacra" della stessa città  (paleografia e semiologia musicale), ed ha frequentato vari stages di perfezionamento. Numerose le esperienze professionali acquisite in Italia ed all’estero (musica cameristica, canto gregoriano, eventi musicali prestigiosi, ricca discografia), tra cui la partecipazione alla rassegna Cantar di Pietre, nella formazione “More Antiquo” di G. Conti, la collaborazione con la TSI, col Coro della RSI e con i Barocchisti diretti da Diego Fasolis, inoltre è supplente di Canto Gregoriano al Conservatorio della S.I. Parallelamente non disdegna di dare sui contributi anche in ambito di “musica leggera”

PROGRAMMA

 Coro Palestrina, Dir. Massimo Annoni:

Missa “Ne timeas Maria” di Giovan Giacomo Gastoldi (1555-1609)

Ensemble “Alia Monodia” di Lugano, Dir. Giovanni Conti:

Parti gregoriane della messa

All’organo il Prof. Lauro Filipponi:

Toccate di Gerolamo Frescobaldi (1583-1643)

 

 

Mercoledì 8 dicembre 2010

 Chiesa di S.Sisinio - Mendrisio
ore 18.00

 

L’ensemble svizzero Alia Monodia, interamente composto da voci femminili, è uno dei tre complessi vocali che compongono la Schola Gregoriana Ticinensis. Se gli altri due sono testimonianza di un'attività nel campo gregoriano dalle connotazioni professionistiche, Alia Monodia dà testimonianza del livello raggiunto in due decenni di attività da voci appassionate alle quali va riconosciuto il merito di essersi formate sia sotto la guida del proprio direttore, sia di aver seguito seminari specializzati con i maggiori nomi della scena internazionale del canto gregoriano. La sua pratica canora privilegia il testo: il Canto Gregoriano, infatti, è Parola che si fa musica e in esso tornano in vita tutte le espressioni che lo caratterizzano, dalla semplicità melodica sino alle complessità melismatiche.

Intensa ed apprezzata da pubblico e critica è l'attività artistica dell'ensemble in Svizzera ed in Europa nel contesto di Festival di musica antica e rassegne concertistiche.

Direttore e fondatore di Alia Monodia è Giovanni Conti, musicologo e gregorianista formatosi a Cremona, Milano e Roma con il celebre studioso svizzero Luigi Agustoni specializzandosi nel periodo medievale e rinascimentale. È docente di Canto Gregoriano e di Musicologia liturgica presso la Scuola Universitaria di Musica della Svizzera italiana. È professore associato presso la Sezione di Musicologia dell'Università di Parma. Conduce ricerche scientifiche, tiene corsi di perfezionamento e seminari sul Canto gregoriano, sulle fonti liturgiche medievali e sul repertorio sacro latino. Ha pubblicato numerosi articoli e saggi. È membro di giurie internazionali e ha al suo attivo diverse produzioni disco-grafiche e radiotelevisive. Svolge attività concertistica a livello internazionale ed è responsabile delle produzioni musicali televisive della Radiotelevisione Svizzera.

La Chiesa di San Sisinio, sotto forma di cappella, esisteva dal XIII sec. ed era inserita nel vecchio castello, la "Torre", dimora dei Torriani. II sacro edificio è dedicato ai Santi Sisinio, Martirio ed Alessandro. Al suo interno si possono ammirare affreschi di Giovanni Battista Bagutti (1742-1823), del figlio Abbondio (1788¬1850) e di Francesco Catenazzi (1774-1830). II prezioso organo, opera di Antonio Reina, più volte restaurato, fu collocato nella Chiesa nel 1768. L'antica Parrocchia della Torre è stata di recente trasformata in "Fondazione della Prioria della Torre".

 

 

Mercoledì 27 novembre 2010

Chiesa di S.Sisinio - Mendrisio
ore 17.30

Momento storico:

Con la presentazione ed analisi della professoressa Maria Teresa Binaghi Olivari,

storica dell'arte e massima studiosa del Luini,

 Momento musicale:

Quartetto vocale a voci maschili (come nella prassi dell'epoca) a cappella, con la partecipazione di

Jacopo Facchini, cantus - Paolo Borgonovo, altus - Maurizio Dalena, tenor - Mauro Borgioni, bassus.

un excursus sulla polifonia sacra degli anni intorno a Bernardino Luini, incentrato in particolare su

gli artisti attivi intorno a Milano e alla Lombardia. Accenno al contesto culturale di Paolo Borgonovo

 

 

Programma:

G. Dufay:          Ave maris stella           Dufay, di poco anteriore al periodo in cui fu attivo il Luini, è il padre della polifonia

                                                           fiamminga, che rappresentava il modello esemplare della musica sacra del periodo.

L. Compère:     Loco Offertorii            Compère è uno di quei musicisti che dalla Francia o dalle Fiandre scesero in Italia

L. Compère:     Se j'ay parlé                mescolando lo stile fiammingo e borgognone con il melodismo italiano.

F. Gaffurio:       O jesu dulcissime        Gaffurio teorico fondamentale, maestro di cappella del Duomo di Milano fino al 1522

J. Desprez:       O salutaris hostia         Desprez è il più importante musicista dell'epoca, in servizio a Milano - per gli Sforza.

J. Desprez:       O bone et dulcis

M. Werrecore: O magnum mysterium  Werrecore musicista inedito, fu il successore di Gaffurio in Duomo

"Memoria del polittico":

proiezione di un video sul polittico diretto da Andreas Gysin,

realizzato da Sabine Cattaneo, Giulia Galli e Micaela Groppelli,

studenti del laboratorio della comunicazione visiva della SUPSI,.

 

 

Mercoledì 22 settembre 2010

Chiesa di S.Sisinio - Mendrisio
ore 20.45

 

 

 

 

Domenica 14 giugno 2009

 ORE 17.30

CHIESA DI SAN SISINIO ALLA TORRE, MENDRISIO

 

CONCERTO PROMOSSO DALLA FONDAZIONE PRIORIA DELLA TORRE

GIÀ JUSPATRONATO TORRIANI

 

 

presenta

  
 

Concerto d'organo

Francesco Catena

Luigi Quadranti

  
 
  
  
  
 

DOMENICA 8 GIUGNO 2008

 ORE 17.30

CHIESA DI SAN SISINIO ALLA TORRE, MENDRISIO

 

L'ASSOCIAZIONE MUSICA DEL MENDRISIOTTO
IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE PRIORIA DELLA TORRE

 

presenta

 

Viaggio musicale tra Germania e Italia nel settecento

Fiorenza de Donatis, violino

Michele Barchi, clavicembalo

 

 
  
 
  
 

DOMENICA 21 MAGGIO 2006

 CONCERTO CHIESA DI SAN SISINIO ALLA TORRE

MENDRISIO

PROMOSSO DALLA FONDAZIONE DELLA TORRE GIÀ JUSPATRONATOTORRIANI

 

Fondazione della Torre - La Chiesa di San Sisinio in una vecchia cartolina

 

ENSEMBLE PERLARO

LORENZA DONADINI soprano

AGNIESZKA BUDZINSKA soprano

GIOVANNI CANTARINI tenore

ELISABETH RUMSEY viella

MARK LEWON liuto

 

SOTTO L'IMPERIO

mito e celebrazione

nella musica del trecento

e primo quattrocento

 

 

 

 

ORCHESTRA ARIES, UN RITORNO NATALIZIO

Orchestra di giovani musicisti che si incontrano per il piacere di suonare e di proporre al pubblico un programma di musica classica variato e interessante

 

Fondazione della Torre - La Chiesa di San Sisinio in una vecchia cartolina

 

 

Sabato 17 dicembre 2005, ore 20.30

Chiesa di San Sisinio

 Nata nel 1998 per riunire giovani musicisti ticinesi con la passione della musica d’insieme, l’orchestra riscuote successo tra il pubblico ticinese fino al 2001, quando per motivi organizzativi deve cessare momentaneamente l’attività.

Ora fa il suo ritorno con un organico rinnovato e aprendo le porte anche a giovani musicisti della vicina Lombardia e ad alcuni studenti d’oltralpe. Sotto la bachetta del suo giovane direttore e fondatore (il violinista Momò Fulvio-Simone Vassalli) l’orchestra ARIES si esibirà in concerto, ospite della Fondazione Prioria della Torre.

Il programma vedrà impegnati una ventina di giovani musicisti che affronteranno un repertorio variegato e brillante che spazia da Hayden fino a brani della tradizione natalizia arrangiati per l’occasione. Di sicuro rilievo due pezzi che vedranno giovani solisti esibirsi con l’orchestra:

Concerto per flauto di W.A. Mozart  K313

(solista Carlo Moretti di Como)

 Concerto per tromba di J. G. Neruda

(solista Antonio Faillaci di Ponte Capriasca).

 

 

 

 

Domenica 22 maggio 2005

 

La Fondazione Prioria della Torre

in collaborazione con

Associazione Musica del Mendrisiotto

 

presenta

 

Duo fisarmonica e violoncello

un percorso musicale per orecchie curiose

Claudio Jacomucci - fisarmonica

Claude Hauri - violoncello

 

introduzione del

M.o Luigi Quadranti

 

Claudio Jacomucci

Si è diplomato in fisarmonica al Conservatoire National de Grenoble nel 1992.
Dal 1997 al 2000 si è formato come insegnate di Tecnica Alexander all'Atca di
Amsterdam sotto la guida di Tessa Marwick e Paul Versteeg.
Ha vinto diversi concorsi internazionali.

Claude Hauri

Si diploma giovanissimo con Taisuke Yamashita a Lugano, perfezionandosi poi nella
classe delprofessor Raphael Wallfisch presso la Musikhochschule di Winterthur.

La sua attività solistica lo ha portato a suonare in vari festivals e associazioni musicali

 

 

 

 

Domenica 23 maggio 2004

 

La Fondazione Prioria della Torre

in collaborazione con

Associazione Musica del Mendrisiotto

 

presenta un

 

 

Concerto d'organo

del M.o Francesco Catena

Milano

 

introdurrà la serata il

M.o Luigi Quadranti

 

 

 

 

Martedì 30 settembre 2003

 

La Fondazione Prioria della Torre

ospita lo

 

Stato Maggiore della
Brigata Fortezza 23

 

Il simbolo delle Br Fort 23: click per visitarne il sito web!

 

in occasione della
Giornata
degli Ufficiali Ticinesi
dello SM Br Fort 23

nell'ambito delle cerimonie per lo
scioglimento della Brigata

 

Il Br Urs Hürlimann, Comandante della Brigata Fortezza 23

Il Br Urs Hürlimann
attuale ed ultimo Comandante della Brigata

 

 

 

 

Giovedì 29 maggio 2003

ore 20.30

 

Musica del Mendrisiotto

presenta

 

CONCERTO STRAORDINARIO

D'ORGANO

Musica del XV° e XVI° secolo

 

Organista:

M.o Livio Vanoni

 

 

Girolamo Frescobaldi: La Frescobalda        

Pier Giuseppe Sandoni: Sonata in do maggiore

Domenico Zipoli: Canzona in sol minore

Baldassare Galuppi: Sonata in re minore

Samuel Scheidt:  Wir glauben all’ an einen Gott

Johann Gottfried Walther: Concerto di Luigi Manzìa appropriato all'organo

Georg Philipp Telemaim: Fantasìa in do maggiore

Georg Matthias Monn: Preludio e fuga in fa maggiore

Samuel Wesley:  a) Air  b) Gavotte

Joseph Haydn: Drei Flötenuhrstücke

Johann Sebastian Bach:
 a) Pastorella BWV 590
 b) Fuga sul Magnificat BWV 648

 

 

 

 

Sabato 14 dicembre 2002

 

ASSOCIAZIONE SAGRA DELL’UVA

DEL MENDRISIOTTO

e

CIRCOLO DI CULTURA

MENDRISIO E DINTORNI

 

pomeriggio culturale

 

 

Vista di San Pietroburgo

 

La Chiesa di San Sisinio e il suo organo

Visita della Chiesa, del Museo d’arte sacra

e del Presepe Bavarese del 700 recentemente restaurato

dott. Anastasia Gilardi storica dell’arte

 

Saggio Organistico

Strumento raro e prezioso di Antonio Reina

di Como, collocato nella Chiesa nel 1768

Giuseppe Clericetti musicologo

 

Concerto prenatalizio

Brani di Bach, Gospel, Spirituals e Natalizio

con l’orchestra vocale a cappella

CHORUS BAND di Giussano (prov. Como)

 

 

 

 

Domenica 9 giugno 2002

 

Concerto d'organo

di

Ekaterina Leontieva

San Pietroburgo

 

Vista di San Pietroburgo

 

 

Musiche del 16° e 17° secolo

 

Ekaterina Leontieva

nata nel 1962 a Smolensk

ha studiato pianoforte e teoria della musica alla

Scuola di Musica di Leningrado

(oggi San Pietroburgo) dal 1973 al 1984

ed in seguito musica per organo al

Conservatorio Chaikowskij di Mosca sino al 1990

Dal 1986 al 95 ha tenuto concerti a

Leningrad, Kaliningrad, Winniza, Polozk e Mosca

e nel 1992 ha partecipato al Bach-Wettbewerb di Lipsia

Tra il 1993 ed il 1994 ha studiato presso il Prof. Oksetjan

al Conservatorio di San Pietroburgo

 

 

 

Sabato 20 ottobre 2001

S. M e s s a

in onore dei Martiri Anauniensi

SS. Sisinio, Martirio ed Alessandro

concelebrata da

S.E. Mons. Giuseppe Torti

Vescovo di Lugano

S.E. Mons. Luigi Bressan

  Arcivescovo di Trento

e

 Don Angelo Crivelli

Arciprete di Mendrisio

 

preceduta dalla

presentazione

del restauro del presepe del XVIII° secolo

eseguito nel 2001 da Ursula Vögeli e Willi Böschenstein, Lumino

con la supervisione di Sebastian Westermeier

Curatore del Bayerisches National Museum, Monaco

del sito web e CD sulla storia della Chiesa di San Sisinio

editi dalla Fondazione Prioria della Torre

 

 

 

Martedì 15 maggio 2001

Concerto di

musica cilena per chitarra

 

Opere di Edmundo Vasquez

Eseguite dai Maestri

Oscar Ohlsen

 Edison Carranza e

Eric Tissier 

 

Edison Carranza ed il suo flauto

Gli Artisti che hanno dato vita al concerto del 15 maggio 2001

 

Oscar Ohlsen alla chitarra

Domenica 21 maggio 2000

Concerto di Santa Rita 

Concerto d'Organo (M.o Livio Vanoni)

Spinetta (M.o Lauro Filipponi)

Pianoforte (M.o José Ramos-Santana)

 

 

Fondazione della Torre - Locandina del Concerto di Santa Rita 2000

Locandina del Concerto di Santa Rita 2000

Presentazione del Concerto di Santa Rita 2000 con il Mo Vanoni all'Organo del Reina

Il Mo Vanoni all'Organo del Reina

Concerto di Santa Rita 2000: il Mo Filipponi alla spinetta

 

 

Il Mo Filipponi alla spinetta 

Concerto di Santa Rita 2000: il Mo Ramos-Santana al pianoforte

 

 

Il Mo Ramos-Santana al pianoforte

 

Domenica 17 maggio 1998

Concerto di chitarra classica

Musica barocca e tradizionale del Perù

con

 Javier Echecopar

 

 

Fondazione della Torre - Manifestazioni passate

 

 

Domenica 19 febbraio 1995

Musica nel Mendrisiotto

José Ramos-Santana

Recital di Pianoforte

 

           José Ramos-Santana

 

Fondazione della Torre - Manifestazioni passate

Domenica, 29 settembre 1974

 

nella Chiesa gentilizia della famiglia Torriani 

(San Sisinio alla Torre) in Mendrisio.

 

 Concerto d'organo 

del M.o Livio Vanoni, 

in occasione del 

restauro dell’organo

del '700.

da lui stesso eseguito

 

 

Il prof. Mario Medici

di Mendrisio 

presenterà la serata, 

alla quale seguirà un rinfresco, 

offerto nella corte coperta 

dell’antica casa colonica adiacente alla Chiesa

 

Il M.o Vanoni all'Organo di San Sisinio

Il M.o Vanoni all'Organo di San Sisinio

Programma

 

GIROLAMO CAVAZZONI 1506

Hymnus « Ave Maria Stella»

 

GIOSEFFO GUAMMI 1540—1611

Canzon detta la «Guamina»

 

GIOVANNI GABRIELI 1557-1612

Ricercare

 

GEROLAMO FRESCOBALDI 1583 - 1643

Aria con variazioni detta « La Frescobalda»

 

BUXHEIMER ORGELBUCH

lntavolature per organo del XV secolo;

Salve Regina. Qui tollis, O dulcis Maria,

 Christus resurrexit

 

BALDASSARE GALLUPPI 1706 - 1785

Sonata per Ripieni e Flauti

 

DOMENICO ZIPOLI 1688 - 1726

Largo

 

ANONIMO Secolo XVII - XVIII

Versetto

 

 

LIVIO VANONI

Corale con 8 variazioni nello stile barocco 

espressamente composto per la presentazione 

dei registri di particolare pregio dell’organo 

della Chiesa 

 

JOHANN PACHELBEL

1653 - 1706

3 Fughe sul Magnificat

 JOHANN GOTTFRIED WALTHER

1648 - 1748

Corale « Jesu, meine Freude»

 JOHANN SEBASTIAN BACH

1685 - 1750

Fuga in Sol maggiore